Ceramizzazione degli organi metalliciRottamare un organo metallico per acquistarne uno nuovo? NO!

Con Ambrezin potrete risanarlo ed avere una durata di esercizio pari a tre volte superiore al nuovo. Alla metà del prezzo.

Ceramizzazione Metallica a freddo

Ceramizzazione degli organi metallici attraverso il rivestimento mediante polimeri ceramici

Trattamento di ceramizzazione

Cos’è la ceramizzazione a freddo?

E' un processo di lavorazione dei metalli che serve ad eliminare la corrosione, il decadimento strutturale del materiale metallico, l’usura e l’intaccamento della superficie il cui risultato spesso porta alla rottura dell'organo industriale ed il fermo di produzione.

In quali campi può essere impiegato il trattamento di ceramizzazione?

Il trattamento di ceramizzazione metallica a fredo trova impiego principalmente nell’industria petrolchimica, nautica, automobilistica, meccanica, aeronautica.

E soprattutto quali sono i vantaggi della ceramizzazione a freddo?

Con la ceramizzazione a freddo gli organi trattati avranno una durata doppia rispetto a quelli nuovi.

Ceramizzazione dei metalli

8 organo meccanico ripristinato mediante ceramizzazione a freddoNei vari indotti industriali si verificano molteplici problemi derivanti dal costante “stress“ subito dai macchinari adibiti alla produzione, il caso più frequente e oneroso è l’usura interna ed esterna degli organi meccanici in ghisa quali pompe (fun pump, nash ecc.) turbine, cicloni, casse aspiranti e similari che spesso richiedono la sostituzione immediata dell'organo causando dei costosi fermi di produzione, nonché oneri elevati nell’acquisto del nuovo.

Nel settore manutentivo industriale l'aggiustaggio degli organi meccanici mediante saldatura risulta spesso impossibile a causa dell'incompatibilità delle temperature dei metalli azzerando la possibilità di ripristino degli organi meccanici.

Il settore industriale più colpito dalla problematica dell'usura meccanica dei macchinari industriali sono le cartiere che lavorano carta da riciclo o le aziende che lavorano i materiali tipo vetro, metallo, pietra che entrano in contatto con il vortice delle pompe che lavorano nell'impianto. Tutto ciò crea un'erosione tale da formare buchi passanti sugli organi ghisacei in questione.

Con il trattamento di ceramizzazione dei metalli la Ambrezin ha messo a punto una soluzione antiusura unica nel settore degli organi meccanici
Dal 1984 effettua una vera e propria ricostruzione con tanto di quote originarie degli organi logori attraverso dei semplici ma precisi processi industriali.

Il Ciclo operativo della Ceramizzazione metallica

  • Sabbiatura accurata dell'organo rovinato dall'usura fino a portarlo a "metallo vivo"
  • Rivestimento del macchinario da ripristinare con il riporto in quota delle superfici originarie mediante polimeri ceramici e metalloplastici formato pastoso, armati con fibre di carbonio
  • 2 passate di ceramico formato gel tixotropico
  • Verniciatura esterna “blocca ossidi“

6 organi meccanici ceramizzati azienda cartiaria1L’intervento proposto dalla nostra società garantisce un recupero totale del pezzo danneggiato, sia lo stesso avente anche fori passanti ed assicura che questo processo da all'organo lavorato una durata d'esercizio due volte maggiore rispetto al pezzo nuovo di fabbrica.

Tutto questo porta un notevole vantaggio economico, tanto che Ambrezin rende da circa 30 anni il proprio servizio ad innumerevoli aziende cartarie dislocate nella regione Lazio, nonché nelle centrali idroelettriche di tutta Italia con tempistiche da pronto intervento.

Tra i Ns. clienti : Enel (centrali idroelettriche)Cartiere gruppo Burgo, Cerrone, Elmacart

Il Ciclo operativo ha come punto primo un accurata sabbiatura a metallo vivo al quale segue rapidamente il riporto in quota delle superfici originarie mediante polimeri ceramici e metalloplastici formato pastoso, armati con fibre di carbonio per terminare con 2 passate di ceramico formato gel tixotropico più verniciatura esterna “blocca ossidi“ del pezzo in questione.

Ambrezin Contattaci

ambrezin logo

L’esperienza maturata nel settore resine affonda le radici nel lontano 1986 ed i segreti tramandati di padre in figlio consentono di avere le capacità tecniche del fondatore e la creatività delle giovani menti.

Telefono

320 976 6002


Indirizzo

via Colle Saricone n°18A 03012 Anagni
(Frosinone)


Email

info@ambrezin.com

2 organo meccanico ceramizzato